2022 / 2023


<< torna all'elenco

Festa degli Auguri di Natale del Club IIW Torino Europea C.A.R.F.

Martedì 29 novembre il nostro Club ha festeggiato il Natale con una grande festa a sorpresa, che dimostrava come il nostro Club abbia fatto suo il motto della Presidente Internazionale, noi stiamo “costruendo meraviglie”. La serata nelle sale del Gran Hotel Sitea splendidamente addobbate di fiori e luci, ha avuto molti ospiti, la nostra Governatrice Patrizia e la Past Governatrice Giovanna, le presidenti dei Club Torino e Torino Castello, 12 socie del Club IIW di Tirana, autorità Rotary e Lions, la pittrice Michela Velardita, rappresentanti di Casa Giglio, e tante amiche e parenti. Dall’inizio della cena si sono susseguite sorprese e “meraviglie”, la prima è stata l’ingresso nel club di Francesca Cuffaro, spillata dalla Presidente dopo la lettura della formula di rito, è stato bello accogliere una giovane amica. Il secondo momento importante è stata la firma del club contatto tra il nostro Club e quello di Tirana, preceduta da una presentazione da parte di Anna e di Ermira Shtylla, Presidente del Club IIW Tirana, che ci ha ricordato i valori che condividiamo ed il nostro impegno nella società e tra di noi, con l’importanza del sorriso e dell’attenzione verso gli altri. E’ stato poi il momento della pittrice Michela Velardita, che ci ha offerto un quadro dedicato a Margarette Golding, in preparazione del centenario della fondazione dell’Inner, che riprende i nostri colori ed al suo interno sembra ricordare l’Asteroide che il nostro Club le ha dedicato nell’anno di celebrazione del nostro decennale. Infine, ma di grande importanza per la celebrazione del Natale, il nostro service per Casa Giglio, presentata della sua vice Presidente, che oltre all’ospitalità per 11 famiglie di bambini ospedalizzati nella nostra città, si propone di realizzare una sala giochi che permetta loro di essere bambini e non solo malati, di scoprire e conoscere la nuova realtà che stanno vivendo, incontrando persone e realtà nuove. Consegnato l'assegno, Auguri e arrivederci al prossimo anno