2022 / 2023


<< torna all'elenco

"Un aiuto per chi aiuta"- Serata Service

Novembre per noi, da tempo, si è tinto dei colori della solidarietà, fattiva, concreta, immaginata per chi ha una necessità vera e urgente. Nella cornice consueta della nostra sede, il Ristorante “Carlomagno” di Collebeato, si è tenuta la serata destinata ad un service particolare “Un aiuto per chi aiuta”, un progetto di supporto psicologico per gli operatori sanitari del reparto oncologico dell’Istituto Clinico Sant’Anna di Brescia. La nostra presidente, Dania Quaresmini Zola, ha presentato, da un lato, l’origine del progetto (legata alla sensibilità personale e professionale di una nostra socia e amica), dall’altro la realtà in cui il progetto prenderà vita, testimoniata dal dottor Fogazzi e dalla dottoressa Romano, rispettivamente oncologo del reparto e psicologa. La loro voce ha reso la complessità dell’esperienza, la difficile misura che continuamente va ricercata da parte degli operatori sanitari, a contatto con pazienti provati da un vissuto che è sfidato da ogni forma di imprevedibilità. Necessario, per i sanitari, “sorvegliare” la propria interiorità, rimanere vigili e consapevoli, lucidi e compassionevoli; si tratta di compiti alti, non facili, resi ancor più ardui dai terribili anni pandemici. A supporto del nostro service anche Simona Tironi, vicepresidente della Commissione Sanità della Regione Lombardia, ospite gradita e amica del club. Nel ben fare, però, c’è stato anche spazio per il sorriso, garantito da Giorgio Zanetti. Un trionfo della brescianità, dei vezzi, della lingua aspra ed essenziale dei bresciani. Abbiamo riso con lui e, in fondo, un po’ di noi, riconoscendoci nelle tante macchiette tratteggiate con la sapienza lieve della comicità apparentemente quasi improvvisata, in realtà frutto di osservazione attenta. Il tratto del nostro gruppo, concreto, ma anche leggero, si è riproposto, in continuità con il passato, in questa sera di metà novembre, fra le belle colline colore d’autunno.