Messaggio della Governatrice


Carissime Amiche,
Ruit Hora, come inizio del mio servizio di Governatrice desidero rivolgere a tutte voi Socie del Distretto 211 il mio saluto affettuoso e la mia gratitudine per la grande manifestazione di stima e di affetto che avete avuto nei miei riguardi: grazie di cuore.
Spero che quest’anno si traduca in un periodo di immensa serenità, di lavoro proficuo, fatto di condivisione e di servizio.
La volontà dell’impegno, il senso di responsabilità, la comprensione, l’amicizia e l’affetto con intensità crescente hanno creato attorno a me quella spinta necessaria per servire in armonia.
Conosco moltissime di voi, care Amiche, perché la mia lunga militanza all’interno della nostra Associazione mi ha consentito di incontrare molte Socie nelle Assemblee, nei Forum e sia durante i viaggi interdistrettuali, ma quest’anno che mi appresto ad iniziare servirà ancora di più a rafforzare i legami che si sono creati e a consolidare la nostra Amicizia.
Spero sinceramente che insieme apporteremo con iniziative, impegni, idee un valido contributo per realizzare gli obbiettivi prefissati, ma occorre volontà, capacità, disponibilità e solidarietà; dobbiamo sentirci parte di una grande famiglia dove l’uno si completa con l’altro.
Nelle visite ai club che inizierò nel mese di luglio, a partire dal mio club Ragusa Centro,dedicherò particolare attenzione alla formazione, presupposto indispensabile per formare le nuove leadership che sappiano traghettare le idee e i principi del nostro sodalizio negli anni a venire.
Dall’esperienza delle Governatrici che mi hanno preceduto le nuove leve potranno attingere consigli e suggerimenti nel pieno rispetto dello statuto e dei regolamenti che dovranno essere i presupposti fondamentali su cui costruire le nostre attività.
Il tema internazionale WORK WONDERS ( Faremo Meraviglie) sia la guida da dove attingere il nostro operato; io sarò sempre al vostro fianco come Amica, come consigliera per far sì che qualunque problema si possa risolvere in armonia.
Avremo modo di conoscerci e di trascorrere un anno intenso e ricco di soddisfazioni.
“Verum ipsum factum”
Vi abbraccio e vi auguro buon lavoro.

Lucia