Storia


Il club di Siena Fonte Gaia è nato da un gruppo di amiche che hanno sentito l'esigenza di far nascere nella nostra città un secondo club Inner.
La scelta del nome Fonte Gaia ci è sembrata il riassunto di un'idea di club service come noi la intendiamo nel nome e nel significato che ha avuto per la città e per l'arte.
Fonte Gaia inaugurata nel 1346 è da secoli un simbolo in piazza del Campo. Il nome Gaia rappresentava il sentimento di gioia della popolazione che aveva finalmente acqua potabile gratuita, alimentata dalla rete idrica dei bottini sotterranei. Nel 1419 fu poi completata con l'imponente opera scultorea di Jacopo della Quercia con figure di arte religiosa ed etica, ma anche moderne nella realizzazione e impostazione, rendendo la fonte un'opera d'arte di eccezionale importanza.