Care Amiche
Con la consapevolezza dell’importanza del compito al quale mi avete chiamata, rivolgo a Voi tutte un caloroso ed affettuoso saluto e l’augurio di un anno Inner Wheel sereno e proficuo, ricco di momenti belli, di incontri e di esperienze che lascino un segno dell' impegno comune, un impegno da parte mia, colmo di entusiasmo, gioia, motivazione e senso di responsabilità che, mi auguro, corrisponda alle aspettative di tutte.

Cercherò di essere vicina alle vostre esigenze, ascolterò le vostre voci e insieme ci adopereremo per risolvere gli immancabili problemi che si frapporranno durante l’anno.
Sarò lieta di dare ascolto alla vostre voci. Sempre.
Il passato mi farà da guida, ma terrò ben chiaro il presente. Le risorse che ognuna ha messo a disposizione nel corso degli anni e che hanno fatto grande l’Inner Wheel saranno preziose per fare scelte congrue per i nostri giorni.
Sarò attenta alle nuove generazioni, che con idee innovative e al passo coi tempi rappresentano la linfa per un futuro migliore. Le potenzialità dell’Inner Wheel tutta vanno alimentate, incoraggiate e valorizzate, solo in quest’ottica potremo “Potenziare ed evolvere”- “Empower and Evolve”- come esorta la Presidente Internazionale Christine Kirby.
Non finirò mai di ringraziare le amiche che nel passato hanno operato per far diventare l’Inner Wheel sempre più grande. E’ grazie a loro che viene consegnato nelle nostre mani un gioiello: custodiamolo e arricchiamolo in quest’anno con le gemme del ben operare!
Fiduciosa di incontrarvi più numerose possibili alle Assemblee e di stabilire con tutte un rapporto di amicizia sincero, Vi abbraccio.

ANNAMARIA