Qual è la struttura complessiva dell’Inner Wheel?

L’International Inner Wheel è composta dagli Inner Wheel Club, organizzati e funzionanti conformemente allo Statuto ed ai Regolamenti.
Il Club è la cellula fondamentale del sistema. È presieduto dalla Presidente, che si avvale della collaborazione di un Comitato Esecutivo. L’Organo Direttivo del Club è l’Assemblea delle Socie.
Il Distretto è un’area geografica in cui i Club sono raggruppati in vista dei compiti amministrativi dell’International Inner Wheel. Per costituire un Distretto sono necessari almeno 4 Club.
Il Distretto è presieduto dalla Governatrice, che si avvale della collaborazione di un Comitato Esecutivo. L’Organo Direttivo del Distretto è il Comitato di Distretto.
I Club organizzati in Distretto possono esprimere una figura istituzionale per tenere i rapporti con la Sede Centrale (Headquarters): la Rappresentante Nazionale.
Quando ci sono Club e Distretti, anche un solo Distretto, possiamo parlare di Organo Nazionale.
Un Organo Nazionale è composto, infatti, da tutti i Distretti e tutti i Club compresi nell’ambito del proprio territorio nazionale.
Un Organo Nazionale può, poi, dotarsi di un Organo Direttivo Nazionale, che può essere o il Consiglio Nazionale o l’Associazione.
In Italia è attivo il Consiglio Nazionale dal 1996. È presieduto dalla Presidente, che si avvale della collaborazione di un Comitato Esecutivo. Del Consiglio Nazionale fanno parte di diritto, in qualità di Membri, le Governatrici dei Distretti, l’Editor Nazionale, la Deputy Nazionale.
Da ultimo, anche a livello internazionale c’è un Organo Direttivo, denominato Board, presieduto dalla Presidente Internazionale, che si avvale della collaborazione di un Comitato Esecutivo e della Constitution Chairman. Del Board fanno parte, inoltre, 16 Board Director
La Sede Centrale (Headquarters) dell’International Inner Wheel è a Sale, in Gran Bretagna.
.
Chi può aderire ad una delle organizzazioni di Service femminili più grandi del mondo?
Recita lo Statuto:
Socia attiva può continuare ad esserlo o diventarlo, a partire dai 18 anni:
a) Una donna che abbia o abbia avuto legame di parentela con un Rotariano/ex Rotariano;
b) Socia Inner Wheel/ ex Socia Inner Wheel.
c) Donne che siano state invitate a diventare Socie- sempre che la maggioranza del club sia d’accordo.

Il numero minimo di socie attive per fondare un Club è 10.
Quale impegno richiede l’essere socia?
Il Club si riunisce una volta al mese, anche se alcuni preferiscono incontrarsi ogni 15 giorni. La frequenza non è obbligatoria.
Il Club è un luogo dove si inventano e si confrontano idee; dove si impara a mediare, ad armonizzare le proprie opinioni con quelle del gruppo, sempre alla ricerca della soluzione migliore possibile sia per il clima positivo che un Club deve vivere al suo interno, sia per una sua presenza efficace nella vita associativa Un luogo dove coltivare l’amicizia, perché l’amicizia è l’humus indispensabile e necessario per “stare insieme e stare bene”. Poi, di più ancora: “per fare insieme e fare bene”, per donare a se stessi e agli altri, per servire. Ed è anche un luogo dove ci si fa “compagnia”. Dove, chi è rimasto solo, può trovare il calore e l’affetto propri di una famiglia.
Sentirsi realizzate come socie dell'Inner Wheel vuol dire che un nuovo interesse è entrato nella nostra vita a convivere con tutti gli altri ruoli che già rivestiamo e ad occupare un posto importante. Un interesse che diventa un "habitus", e ci porta a vivere l'Inner Wheel con il sorriso, con entusiasmo, con professionalità, con generosità d'animo.

Che cosa significa allora essere Inner Wheel?
Inner Wheel significa Aiutare gli altri attraverso i club, a livello locale, nazionale e internazionale.
Inner Wheel significa Soddisfazione nel fare qualcosa di utile
Inner Wheel significa condividere il piacere di lavorare con persone simili a noi.
Inner Wheel significa creare delle salde e durevoli Amicizie.

------------------------------------------------------------------------------------

La Referente Internet

Chi è la Referente Internet?

La Referente Internet è una Socia che abbia delle competenze - anche minime - sull'uso del pc e si presti, in qualità di incaricata, ad operare sullo spazio web del proprio Club, sul sito www.innerwheel.it.
La Referente non fa dunque parte del Consiglio Esecutivo.

Alla Referente internet, preposta all'aggiornamento delle pagine del proprio Club, è richiesto di lavorare in gruppo, a stretto contatto con Presidente, Editor e Segretaria .

Quali sono i principali compiti della Referente?

Richiedere, se di nuova nomina, le password di accesso all'area riservata del Club alla Responsabile Nazionale, che le fornirà anche le istruzioni ed eventuali aggiornamenti.

Tenere i rapporti con la Presidente e la Segretaria del Club, dalle quali riceve info relative ai prossimi appuntamenti.
Tenere i rapporti con la Editor, dalla quale riceve gli eventi e le foto da pubblicare su Eventi già approvati dalla Presidente, e gli aggiornamenti della sezione Services.
Tenere i rapporti con la Responsabile di Distretto.

Aggiorna il 1° luglio di ogni Anno Sociale l'organigramma del Club, verificandone ed aggiornandone la storia, se necessario, controllando l’esattezza delle notizie riportate.
Inserisce i documenti salienti del Club, previo accordo con la Presidente, negli spazi dedicati all'archiviazione.

-------------------------------------------------------------------------------------

Utilità e scopi della Casella Gmail.

Utilità della gmail? l'IIW comunica direttamente con tutti i Club del mondo inviando messaggi all'indirizzo gmail registrato sul Database. Le informazioni presenti (la gmail del Club, l’indirizzo della Segretaria del Club, ecc.) nel Database sono utilizzate dall’IIW per le etichette postali, per l’invio di messaggi di posta elettronica e per la pubblicazione del Directory. Non si può escludere che quest’anno (2014-15) sia l’ultimo anno in cui il Directory verrà stampato. La gmail serve anche per login al Database Internazionale per l’aggiornamento dei dati della Segreteria del Club. Nel prossimo futuro, tutta la corrispondenza sarà inviata tramite gmail.

La gmail del Club deve essere usata dalla Presidente/Segretaria in carica del Club che è in possesso delle due password. Si precisa che le caselle di posta sono di proprietà dell’Inner Wheel, e non devono essere usate per corrispondenza personale. Sono date in uso ai Club per uso esclusivamente istituzionale. Si ricorda che è stato raccomandato di custodire le password con cura e passarle alle Presidenti/Segretarie che subentrano. L'Headquarters non dispone delle password delle gmail.

Dettagliate informazioni possono essere trovate ai seguenti links:

http://www.innerwheel.it/documenti/database-internazionale-1243446351.pdf

http://www.innerwheel.it/documenti/iiw-database-istruzioni-+-aggiornamento-2015-2016-248938854.pdf


--------------------------------------------------------------------------------------------

Qualche precisazione sull’uso delle sezioni Services ed Eventi del sito


Per molte di noi, le sezioni service e eventi, possono sembrare per certi versi molto simili e spesso si ingenera un pò di incertezza nel compilarle. Questi sono i parametri generali da tener presenti:

- Il service va pubblicato soltanto dopo la sua consegna, perché è 'terminato' ovvero concluso. Non si pubblica nella sezione service 'una raccolta fondi', un 'burraco di beneficienza' 'uno spettacolo teatrale finalizzato a..': questi sono eventi, e in eventi devono andare.

- Parimenti, Il resoconto della cerimonia di consegna del service, con i tutti i particolari (partecipanti, modalità di conseguimento dei fondi ecc.) dovrebbe andare in eventi,

- così come in eventi dovrebbe andare anche l'eventuale resoconto dell' iniziativa che ha permesso la raccolta dei fondi.

Nella sezione service invece, (NB: non ha molta capienza per l'inserimento del testo) ci vanno pochissime notizie, che servono solo a contestualizzarlo, ovvero:

1. Nome della Presidente (facoltativo)

2. Tipologia di service (sostegno all'Associazione XY – adozione a distanza – donazione di ... restauro ecc cc )

3. Nome dell' Ente/Associazione che ne ha beneficiato, ed eventualmente qualche didascalia circa le sue finalità

4. Possibilmente logo dell' Ente/Associazione qualora ci sia, o nel caso del service artistico un’immagine dell’opera restaurata

I punti 3 e 4 sono molto importanti, perché attraverso questo tipo di comunicazione si dà maggiore visibilità a chi ha beneficiato del nostro service.