2020 / 2021


<< torna all'elenco

Conferenza:

Si è tenuta via zoom la conferenza organizzata dal Rotary Club Foggia con il RC S. Severo, l'Inner Wheel e il Rotaract di Foggia. Dopo l'apertura del Presidente RC Foggia Miranda - che ha motivato la scelta del tema di sempre maggiore e drammatica attualità, a cui porre argine incoraggiando le azioni di denuncia da parte delle vittime - sono seguiti i saluti e brevi spunti dai rispettivi Presidenti di Club, fra cui quelli della Presidente Inner di Foggia Ciuffreda - che ha sottolineato che “il silenzio è la forma peggiore di accettazione, non basta la celebrazione della Giornata Mondiale sulla Violenza contro le Donne, quanto provocare un cambiamento radicale nella mentalità e trovare la forza di denunciare tutti i giorni dell’anno, magari ricorrendo al numero antiviolenza 1522”. Sono poi intervenute le relatrici: la Presidente della Commissione “Contrasto violenza di genere” del R.C. Foggia e autrice del libro “Separazione e divorzio nella prospettiva dell’uomo violento” - Avv.Panniello, e la Presidente Inner di S. Severo e Docente di Filosofia - Pacentra. La prima ha sottolineato gli aspetti della violenza psicologica, altrettanto pericolosa, che si alimenta in seno alla società patriarcale che connota ancora il nostro Paese e di cui la legislazione non tiene debitamente conto. Da qui "l'urgenza di sensibilizzare, sin dall’infanzia, al rispetto della parità di genere che coinvolga anche le donne che devono raccontare e quindi denunciare”. La seconda ha invocato "un’attenta valutazione dell’impatto Covid sulle donne che hanno perso occupazione retribuita e l’autonomia in precedenza conquistata, che in seno alle proprie famiglie devono gestire l'assistenza agli anziani e la presenza dei figli studenti in DAD, con un logorio psicofisico grave che genera emarginazione”. La chiosa del Gov. Serracca: “grande amarezza per i barbari atti di violenza che occupano la cronaca, che richiedono azioni preventive per essere cancellati".