2020 / 2021


<< torna all'elenco

Pomeriggio Letterario

Lettura di Silvana Filippelli di brani tratti dal racconto del Romanzo “Un incantevole Aprile” Ascoltiamo dalla melodiosa voce di Silvana Filippelli, che ci intratterrà piacevolmente in questo triste periodo di solitudine, i brani tratti dal romanzo “Un incantevole Aprile” dell’autrice inglese Elisabeth Von Arnim, pseudonimo di Mary Annette Beauchamp nata a Sidney in Australia, allora colonia britannica, nel 1866 e trasferitasi a Londra all’età di tre anni. Donna colta, desiderosa di viaggiare, amava profondamente la natura da cui traeva una forza vitale e disdegnava invece la mondanità dei salotti e le costrizioni borghesi, di cui nei suoi scritti sottolinea con sottile ironia le debolezze. Nel 1922 scrive “Un incantevole Aprile”, le cui protagoniste sono quattro donne molto diverse fra loro: Mrs. Lotty Wilkins timida e sposata ad un brillante avvocato, Mrs. Rose Arbuthnot dedita alle opere benefiche e con un volto triste e afflitto, Mrs. Fischer vedova e anziana che vanta conoscenze con personaggi illustri già defunti, Lady Caroline Dexter, una stupenda giovane di alto lignaggio. Costoro grazie al soggiorno in uno splendido castello, circondato da una lussureggiante flora tipica del Mediterraneo, scopriranno i veri valori della vita e che certe circostanze possono mutare. È sufficiente guardare ciò che ci circonda con occhio benevolo e cogliere ciò che di positivo c’è in noi e negli altri per ritrovare la serenità. Sarà determinante il comportamento di Mrs. Fischer, la più scialba e reticente di loro, a favorire il mutamento delle altre, facendo loro comprendere che per modificare un percorso triste e già segnato è sufficiente riscoprire la bellezza della natura, gli affetti e l’amore coniugale. Un grazie sincero a Silvana che ci ha deliziato con la Sua lettura espressiva e accattivante. Lucilla Colombo