2018 / 2019


<< torna all'elenco

Premio Donna 2019 all’Hotel Due Torri di Verona

E’ stato interessante per tutti i club partecipare sabato al Premio Donna 2019, evento annuale importante e molto sentito per il nostro Distretto, un premio all’eccellenza, all’impegno, alla caparbietà, tipica dell’universo femminile, ben espressa, come ci ha sottolineato la Governatrice, negli occhi e nella profondità dello sguardo, quasi di sfida, dell’immagine femminile di una bambina, nell’elegante brochure di invito. Tre primi premi di donne che sanno coniugare l’ attenzione per la casa, l’amore per la famiglia, la passione per lo studio, il lavoro e la ricerca. Donne! Ideato dalla Past Governatrice Giuliana Vallerini nell’anno 2000-2001 , è stato dedicato, per volere della nostra Governatrice, quest’anno a tre categorie femminili che rappresentano un’eccellenza tutta italiana: l’artigianato manifatturiero, il restauro di opere d’arte, il volontariato. Il tutto in una location davvero particolare, elegante e suggestiva. Dopo gli indirizzi di saluto, presenti molte autorità innerine, rotariane e civili. Premiate Barbara Cattivelli, General Manager di CATTIVELLI Group s.r.l. presentata dal club di Casalmaggiore, imprenditrice giovane e attiva che dirige l'azienda di famiglia di accessori per abbigliamento; Francesca Telli presentata dal Club Cremona CARF, per lo straordinario lavoro svolto nell’ambito del restauro su carta, della conservazione di libri, documenti e opere; la mitica vicepresidente Dina Faoro, dell’Onlus Associazione S. Bassiano, presentata dal club di Bassano del Grappa. Eloquenti i filmati illustrativi, interessantissime le motivazioni dei premi esposte dai membri della giuria, composta per la consulenza scientifica dalla prof.ssa Maria Bergamin, Università Ca’ Foscari Venezia, dalla dott.ssa Alma Ortolan, Funzionario Restauratore presso l’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma. Momento conviviale sempre arricchente di reincontri e riflessioni in un clima coinvolgente.