2018 / 2019


<< torna all'elenco

PARTECIPAZIONE DELLA PRESIDENTE DEL C.N. ALLA SECONDA ASSEMBLEA DEL DISTRETTO 204

La Presidente del C.N. è intervenuta alla seconda Assemblea del Distretto 204 , tenutasi a Piacenza l’8 maggio. La manifestazione ha visto una numerosa partecipazione di delegate, sempre attente e interessate. La Presidente Anna Maria Falconio nella sua relazione ha riassunto le tappe del programma svolto dal Consiglio Nazionale, sottolineando l’aspetto di condivisione incontrato dalle iniziative attuate. Per far fronte alle sfide dell’uso delle nuove tecnologie, il Consiglio Nazionale ha proposto innovazioni per la vita della nostra Associazione, quali l’introduzione della PEC e del modello excell per i Rendiconti di tesoreria; lo spirito di servizio in favore della società ha ispirato la realizzazione dell’App NO Bullismo, strumento semplice ed efficace di aiuto alle vittime di bullismo, presentato con successo in diverse città e ad oggi scaricata da più di mille persone. Ha ricordato l’ampia partecipazione all’Assemblea Generale di Napoli e i significativi momenti di amicizia vissuti dalle socie nel corso dei concomitanti incontri di natura culturale e conviviale. Ed ha chiuso il suo discorso proprio sul significato della parola amicizia: non già sentimento enfatizzato o solo dichiarato, ma ispirato dalla spinta a lavorare insieme con comprensione e rispetto. Dopo il puntuale e accurato resoconto della Rappresentante Nazionale, Gemma Pirondini, su eventi quali contatti e gemellaggi, ed appuntamenti di carattere internazionale, la Governatrice Anna Carpignano ha concluso il suo anno con un’ emozionante relazione: un ricco e significativo excursus sulla vita del Distretto, un racconto appassionato corredato dalla proiezione di iconiche slides, rievocative del felice percorso e delle molteplici attività svolte. Sono seguiti le interessanti relazioni delle officer, gli interventi delle delegate con un vivace e corretto dibattito, ed infine il sentito momento del passaggio del collare, fra Anna Carpignano e la Governatrice incoming, Barbara Milella.