2018 / 2019


<< torna all'elenco

PAN/ Palazzo delle Arti Napoli - Prima Municipalità Presentazione della nuova App NoBullismo

Un’importante iniziativa, propiziata da Anna Maria Falconio Presidente del C.N., si è svolta il 4 dicembre a Napoli, presso il PAN/ Palazzo delle Arti Napoli, nel seicentesco palazzo Roccella: l’App NO BULLISMO! realizzata dal C.N. è stata presentata dalla Prima Municipalità e dall’Assessorato Regionale alle Pari Opportunità, con l’adesione di tutte le dieci Municipalità napoletane. Un prestigioso parterre di relatori, magistrati, politici, psicologi, ha analizzato il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo sotto molteplici profili e tutti hanno sottolineato le qualità dell’App offerta dall’IW, uno strumento che fornisce un aiuto immediato alle vittime. Anna Maria Falconio, ideatrice del progetto, ne ha illustrato i dettagli, che si inseriscono nell’impegno di solidarietà sociale dell’IW. Il preoccupante dilagare del bullismo aumenta la necessità della sensibilizzazione di scuola, famiglie e istituzioni, ma soprattutto dei giovani, perché trovino il coraggio di reagire e chiedere il sostegno di cui hanno bisogno, sia le vittime, sia i “persecutori”, accomunati dalle loro fragilità. I presidenti delle Municipalità intervenuti e la Rappresentante della Regione Campania hanno visto nell’App l’evoluzione del lavoro svolto dagli organi pubblici sul territorio e, apprezzandone l’indubbia utilità, per promuoverne la diffusione hanno chiesto ad Anna Maria Falconio la replica della presentazione nelle dieci circoscrizioni di Napoli da loro dirette e nella Regione, con il coinvolgimento di tutte le istituzioni. Numeroso il pubblico che ha assistito alla manifestazione, socie e autorità innerine e rotariane, giornalisti, amministratori pubblici, genitori, insegnanti e tanti studenti. Molto seguito l’intervento finale di un giovane e noto youtuber, con più di 5000 followers, che, entusiasta dell’iniziativa, si è impegnato a diffonderla, offrendo la possibilità di allargare la platea dei fruitori del service del C.N.