Eventi


<< torna all'elenco

Visita Governatrice Franca Letizia Ardigo' Longhitano al Club di Arezzo Toscana Europea

Imola Rachini Giramondi, conosciuta come Mimmina, ha aperto le porte della sua sontuosa abitazione, villa I Boschi, per accogliere la Governatrice del Distretto 209 Franca Letizia Ardigò Longhitano. In una cornice da favola dove spiccava classe, eleganza, raffinatezza e una calorosa accoglienza, sono state spiegate le nuove linee guida per lo svolgimento delle attività innerine per l’anno 2020/21. La Governatrice ha messo in evidenza l’importanza di collaborare con le associazioni cittadine, l’utilizzo di mezzi tecnologici e dei social media per dare visibilità al club e per far capire l’importante ruolo svolto dall’Innerwheel nella società, sottolineando a tal proposito, l’importanza delle regole e della formazione. “Per perseguire gli obiettivi occorre entusiasmo, positività, ottimismo e consapevolezza di ciò che siamo e facciamo” ha affermato Franca Letizia Ardigò Longhitano che pone tra gli obiettivi rintracciabili sul territorio le associazioni che hanno maggiore bisogno di aiuto. “Lead the change” è il monito della Presidente Internazionale per l’anno in corso, che la Governatrice Ardigò Longhitano traduce in “coraggio di cambiare le tradizioni che non vanno più bene” per risparmiare e destinare più soldi ai più bisognosi. Per il service distrettuale c’è il progetto di creare borse di studio per le studentesse di Sc. Infermieristiche che si sono distinte, seguendo i dettami “caring for women and girls”. A questo si uniscono i service a favore della ricerca contro il cancro, il covid 19 e quelli per la sensibilizzazione verso la protezione dell’ambiente, adottando un albero monumentale, provvedere al mantenimento di un’area verde o contribuire al rimboschimento piantando alberi. All’interno della serata la Presidente Tiziana Sandroni, ha conferito il titolo di socia onoraria e donato una targa alla padrona di casa, Mimmina.