Storia


Il Club di Napoli Castel dell'Ovo e' nato a Napoli il 24 novembre 2010 alla presenza della Chairman Maria Cucca Andria e la partecipazione della Past Board Director Bettina Lombardi. IL rotary Padrino è il Rotary Club Napoli Castel dell'Ovo.
Consta, per ora, di 38 socie ordinarie, 1 socia benemerita attiva e di tre soci onorari
.Il 14 aprile 2011 il Club ha ricevuto la Charter dalle mani della Rappresentante Nazionale Paola Lagorara, alla presenza della Presidente Nazionale Anna Maria Oberto e della Governatrice Maria Cucca Andria e numerose amiche giunte da tanti Club.
Nel 2011 ha ottenuto il Patrocinio del Consiglio Nazionale per il service pluriennale "Vivere comunicando" che si propone attraverso convegni, tavole rotonde, simposi, inchieste, di portare avanti il principio che "comunicazione" è il sale della conoscenza.
Si riunisce quindicinalmente, a rotazione a casa delle Socie che aprono i loro salotti alle amiche per tener sempre verde la vita del Club ed incrementare la loro conoscenza.
Ha sostenuto un corso di ceramica per giovani donne e bambini, gestito da Brunella Poulet, una socia esperta di lavori in ceramica.
Leggere per viaggiare, sognare, non annoiarsi, emozionarsi, volare, non dimenticare, pensare, dialogare, informarsi, conoscersi, migliorarsi anche per gli altri… è il motto del "Salotto letterario" il service gestito da Carmen di Trapani, la cui finalità, è quella di costruire uno scambio culturale consapevole e appassionato della “lettura attiva”e della “lettura consapevole” fra tutte le socie, incrementando e rispettando una delle principali finalità della nostra associazione: promuovere la vera amicizia.
Per il rispetto e il perdurare delle tradizioni è sorto il service di "Arte presepiale", che accoglie sia le socie che tre "alunni" desiderosi di imparare quest'arte, per poi farne una vera e propria attività.
Nel 2011 con il Convegno "Vivere comunicando" si è aperto il service pluriennale che ogni anno tratta di un argomento legato all'attualità.
Ogni anno il Club dedica particolare attenzione ad un service che rientra nella filosofia de "Vivere comunicando"
2011/2012 Service Dimmi, come stai? che consta di un cofanetto contenente 6 opuscoli in inglese, francese, spagnolo, russo, rumeno e bulgaro che hanno lo scopo di facilitare la comunicazione medico-paziente.
Il service è rivolto soprattutto agli stranieri residenti in Italia. Continua ad essere distribuito a Ospedali, Asl, ambulatori, comunità.
2012/2013 Elaborazione di un ulteriore cofanetto, dedicato alle Donne e al Bambino
2013/2014 Service "Se lo conosci, lo eviti" serie di conferenze sui comportamenti dei giovani nel Liceo Mercalli con particolare attenzione sul Bullismo, Assunzione di alcool e droghe e Omofobia. Ogni seduta si è conclusa con incontri frontali tra ragazzi e un gruppo di psicologi.
2013/2014 serie di incontri frontali fra adolescenti e Psicologi sul tema dei comportamenti antifemministi, con particolare riguardo alla violenza sulle donne
2014/2015- 2015/16-2016/2017 Service "Adottiamo la casa dei Cristallini" che mira a sostenere a vari livelli (medico, psicologico, interdisciplinare, economico ecc) i giovani del quartiere "Sanita", troppo spesso alla ribalta per i loro disagi.
2017/2018 organizzazione della "Parete favolosa" Intrattenimento per i piccoli ricoverati presso l'Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. -
Stampa e divulgazione attraverso il Convegno "Medicina di genere: Parliamone" dell'opuscolo "La Medicina di genere"
Altre iniziative sono al vaglio del Club, proprio a seguito degli incontri fra le socie.

Il Club Castel dell'Ovo ha organizzato tre Assemblee distrettuali, due giornate della Formazione, un Inner Day distrettuale e ha espresso una Presidente Nazionale, una Governatrice al Distretto 210 nell'anno 2013/2014, una segretaria Distrettuale per l'anno 2015/2016, una Tesoriera Distrettuale e un membro all'espansione per l'anno 2015/2016 e un membro all'aspansione