Storia


L’Inner Wheel Palermo, primo Club in Sicilia fondato il 10 Giugno 1981 da un gruppo di signore guidate da Milena Paparopoli, ricevette la Carta Costituzionale il 7 Agosto 1981dalla madrina Luisa Bruni fondatrice dell'Inner Wheel in Italia. Presidente per i primi due anni, Milena Paparopoli è stata nel 1985-86 Governatrice siciliana dell'allora 210°Distretto. Attualmente il Club è formato da sessantotto Socie Attive e quattro Socie Onorarie. Tre nostre Presidenti, Milena Paparopoli, Lucy La Piana, ed Eleonora Di Maria sono state insignite della Paul Harris Fellow. Le attività del Club, che negli anni sono state molteplici, ne hanno garantito una conoscenza sia locale che nazionale. Per ricordarne brevemente il cammino saranno citate le attività più importanti.

•assegnazione di Borse di Studio a medici e ricercatori, allievi dell'Accademia Lirica del Mediterraneo e della Scuola Media Gagini, ad un allievo del Conservatorio V. Bellini di Palermo, e pagamento delle spese universitarie di una studentessa dello Zaire ospite dell'Istituto delle Suore di Valledolmo
•adozione a distanza di due bambini dello Zaire, che si è protratta per sette anni
•donazione di cani guida a due non vedenti con il ricavato di un concerto
•acquisto di un furgone Ford Transit alla Missione “Speranza e Carità” di Biagio Conte
che in città opera per raccogliere dalla strada e aiutare indigenti e senzatetto
•partecipazione al “Progetto Artigianato Francesca Morvillo” insieme ai Rotary dell'area Panormus e finanziamento di un Corso di Informatica della durata di tre mesi per ragazzi disagiati
•collaborazione con l'UNITALSI, C.R.I, AIL, e altre associazioni di volontariato e partecipazione alla realizzazione di un laboratorio di falegnameria presso il “Centro Eden” di Carini che si occupa del recupero di tossicodipendenti
•acquisto, con il patrocinio della Regione Sicilia, di un pulmino donato alla Cooperativa “Canto di Los” per il trasporto di adolescenti con disturbi di personalità
•raccolta di fondi donati a Padre Garau per la realizzazione del Progetto“Costruiamo un pozzo nel Burundi”, progetto sostenuto dalla Rotary Fundation e Rotary cittadini e ancora all'Associazione “Jus Vitae” che opera nei quartieri a rischio della città
•fondi attraverso la realizzazione di defilè di Moda,Balli,Fiere,una “Mostra del Giocattolo d'Epoca”, Gala' di beneficenza,Commedie e Spettacoli con artisti diversi e con la
•partecipazione di Club Service cittadini.
•il Club ha contribuito a far conoscere “ La Casa di tutte le Genti” una realtà che ospita minori italiani e stranieri sino all'età prescolare.
•acquisto di beni per l’arredo di una cameretta per i neonati nel carcere femminile Pagliarelli a Palermo
•contributo economico per il restauro di molte opere della nostra città come “La Stele” di Piazza Croce dei Vespri, il Crocifisso Ligneo della Chiesa dell'Immacolata Concezione di Via Carini al Capo, il Crocifisso Ligneo della Chiesa della Mercede e dell'Altare Maggiore della Chiesa di S.Anna, quest'ultimo in collaborazione con i ragazzi del Rotaract del Rotary Palermo
•il Club ha ospitato tre forum, due Assemblee Distrettuali, gemellaggi con Club Inner italiani ed esteri, Interclub con Club Inner, Rotary e Club Service della città
•organizzazione di conferenze tenute da illustri oratori su temi di vario interesse.