Services


<< torna all'elenco

2009 - 2010

Presidente: Micaela Malfa Giovine

RESTAURO di un'opera dell'allievo di Guglielmo Caccia detto il Moncalvo (Montabone 1568 – Moncalvo 1625)
“San Francesco consolato dalla musica dell’Angelo”
Cattedrale di Santa Maria Assunta - Asti
Olio su tela, dimensioni: 130 x 83 cm

Il dipinto, visibile nella Sacrestia della Cattedrale di Santa Maria Assunta in Asti, risalente al primo trentennio del XVII secolo, raffigura l’episodio narrato da San Bartolomeo nei Fioretti in cui si racconta di quando San Francesco, malato, chiede di sentire musica per alleviare le pene e viene esaudito da un Angelo. Il dipinto era caratterizzato prima del restauro da una superficie pittorica fortemente ingiallita e offuscata a causa dell’alterazione delle vernici superficiali soprammesse nel corso del tempo. Il restauro del dipinto oltre alle necessarie ripuliture e piccole integrazioni ha mantenuto il telaio originale in legno costituito ad incastri fissi e i chiodi di fissaggio della tela realizzati a mano inoltre si è evitata la foderatura per evidenziare la lettura dell’immagine iimpressa sul retro; impotanti interventi di restauro anche per la bella cornice in legno intagliato, argentato e meccato.